Corrente della liberazione del campo energetico

Corrente della liberazione La corrente della liberazione spinge l’energia più densa verso l’alto allo scopo di nutrire l’essenza di noi stessi. Gli istinti, che come abbiamo già visto sono più potenti nei nostri primi tre chakra (1° chakra – 2° chakra – 3°chakra) hanno bisogno di essere interiorizzati e soddisfatti tramite l’espressione e la consapevolezza che caratterizza i nostri tre chakra superiori (5° chakra – 6° chakra – 7°chakra) attivando le  risposte dell’intero sistema energetico. Questa spinta è quella che possiamo definire “flusso della materia Continue reading →

Corrente della manifestazione del campo energetico

Corrente della manifestazione La corrente della manifestazione spinge l’energia più sottile dei chakra superiori verso il basso allo scopo di nutrire il nostro corpo. L’idea che si trasforma in realtà, il pensiero che si concretizza e prende forma è il prodotto di questo flusso energetico che possiamo definire “flusso dell’astratto verso la materia”. In questo percorso la mente parla al corpo mostrandogli il percorso e distribuendo “nuova” energia. La mente è un motore inesauribile in grado di produrre collegamenti laddove nessuno li ha creati o Continue reading →

Corrente della liberazione e della manifestazione del campo energetico umano

Dopo aver affrontato nei precedenti articoli la formazione dei chakra nel loro primo ciclo di sviluppo, andiamo ad analizzare le due correnti o spinte che contraddistinguono il sistema dei chakra e tutte le altre strutture energetiche che compongono il campo energetico umano: la corrente della liberazione e la corrente della manifestazione. Corrente della liberazione e della manifestazione Le due correnti, come è facile intuire se si sono letti i precedenti articoli presenti su questo sito, sono due aspetti contrapposti fra loro che insieme creano una Continue reading →

Cinque elementi – Esempio di disequilibrio

Cinque elementi – Esempio di disequilibrio La teoria dei cinque elementi può essere utilizzata per analizzare situazioni anomale nel campo energetico e cercarne la causa. Nel precedente articolo abbiamo collegato ogni stagione ad un elemento e dunque possiamo provare a crearci una logica iniziale. Si è detto che ogni elemento nutre il suo successivo (ciclo di generazione). Questo significa ad esempio che l’estate (fuoco) viene nutrita dalla primavera (legno). Dunque in base a come si svolgerà la primavera e quanta energia avrà a disposizione da cedere, l’estate Continue reading →

Cinque Elementi – generazione e distruzione

Teoria dei cinque elementi nel loro ciclo di generazione e distruzione La teoria dei cinque elementi proveniente dalla filosofia orientale si basa sull’osservazione del ciclo degli eventi associando a ciascuna fase un elemento in base alle caratteristiche espresse. I cinque elementi presi in considerazione sono legno, fuoco, terra, metallo e acqua. Questi elementi, nell’ordine in cui li ho appena elencati, costituiscono un ciclo intero. Il ciclo che si intende è inesauribile e in continuo movimento. Per fare un semplice esempio prendiamo in prestito le quattro Continue reading →

Sviluppo dei chakra: la conoscenza del chakra della corona

Sviluppo del chakra della corona (mille petali) Eccoci dunque all’ultimo chakra, il chakra della corona, quello che più di tutti gli altri vi ha spinto e vi spinge a venire a leggere questi o altri articoli riguardo l’energia e le sue espressioni. Questo è il chakra della conoscenza, della visione universale, la coniugazione fra noi ed un sistema più grande nella quale esprimiamo il nostro essere. Il chakra della corona inizia il suo sviluppo in età adulta, quando gli istinti smettono di avere il completo dominio Continue reading →

Sviluppo dei chakra: la potenza del 3° occhio

Sviluppo del chakra del 3° occhio L’inizio dello sviluppo del chakra del terzo occhio ha un impatto fortissimo sia sul bambino che diventa adolescente sia sulla sua famiglia. Non è possibile dettare l’inizio e la fine in termini di tempo dello sviluppo di questo chakra in quanto ognuno sviluppa le facoltà adolescenziali in relazione a fattori personali. Certo è che l’adolescenza è quel periodo in cui si forma la propria coscienza riflessiva che ci spinge a identificarci con il proprio modello di pensiero separandosi, nel Continue reading →

Sviluppo dei Chakra: l’esplosione del chakra della gola

Sviluppo del chakra della gola Lo sviluppo del chakra della gola inizia a circa sette anni di età protraendosi fino al dodicesimo. Ora che le relazioni fra sé e il mondo sono instaurate e comprese è arrivato il momento di dare sfogo alla propria creatività. In questo periodo il bambino comincia a creare logiche astratte ovvero a immaginare possibili scenari non limitandosi più a osservare solo dati di fatto concreti. In questa fase la comunicazione diventa essenziale. Per far comprendere un pensiero astratto bisogna necessariamente Continue reading →

Sviluppo dei Chakra: lo sbocciare del chakra del cuore

Sviluppo del chakra del cuore È doveroso iniziare con la spiegazione del chakra del cuore facendo una premessa. Nella concezione attuale, il cuore è legato indissolubilmente all’amore. Questo è giusto fin quando pensiamo all’amore come una componente di tipo sociale. L’amore, inteso come sentimento, deriva invece dal chakra del sesso che appunto si nutre e si esprime con le emozioni e sentimenti. Il quarto chakra o chakra del cuore si occupa delle relazioni sociali e si sviluppa a partire dal quarto anno d’età fino a Continue reading →

Sviluppo dei Chakra: la conquista dell’ego (chakra dell’ombelico)

  Sviluppo del chakra dell’ombelico Il chakra dell’ombelico è il centro energetico preposto alla formazione del nostro ego. Il suo sviluppo ha inizio a circa un anno e mezzo dalla nascita protraendosi fino al quarto anno d’età. In questa fase il bambino ha ormai cominciato a prendere dimestichezza con il proprio corpo e sta cominciando a vivere sempre più esperienze che lo portano a contraddistinguersi come essere “unico”. Il chakra precedente, quello del sesso, è votato all’autogratificazione e adesso più che mai reclama il suo Continue reading →