Il Libro

Anatomia Energetica
Anche tu utilizzi termini quali Aura, Chakra, Meridiani, Nuclei?

Ecco come la vita di una semplice persona è cambiata completamente comprendendo (veramente) l’Anatomia Energetica dell’uomo.

Come l’energia e il campo energetico ci aiutano a stare meglio

 

Ciao, mi chiamo Giovanni Amerighi, da circa 20 anni sono massofisioterapista e docente-terapeuta in discipline energetiche quali lo Shiatsu, la Pranoterapia, Riflessologia plantare ed altre ancora. Adesso sono orgoglioso di potermi definire anche autore del libro: “Anatomia Energetica – L’Uomo e il Campo Energetico”.

In questo libro ho deciso di riversare i miei anni di studio ed esperienza fissando le basi delle discipline energetiche andando a elencare in maniera semplice e lineare le strutture che compongono il campo energetico dell’uomo permettendoti di scoprire:

  • Gli elementi necessari per la costituzione della vita;
  • Il Tao come concetto per la comprensione del movimento energetico;
  • Nadi e Meridiani;
  • Chakra;
  • Nuclei e Livelli energetici;
  • Le energie ancestrali e le cinque sostanze;
  • La teoria dei cinque elementi;
  • Il campo energetico in movimento.

 

Ecco perché è utile conoscere il campo energetico

La conoscenza del campo energetico è di primaria importanza. Avrai sentito molte persone parlare di aura, chakra, meridiani energetici e magari accorgerti che tutte queste belle parole mancavano di una risposta a delle semplici domande:

  • Cosa è davvero l’aura o campo energetico?
  • Cosa è e cosa comporta un chakra nella nostra vita? Un meridiano energetico?
  • Perché una struttura energetica può riscontrare dei problemi?
  • Perché un chakra si chiude o un meridiano rallenta o accelera il flusso energetico?

Potrei continuare all’infinito e sono sicuro che se sei qui, a leggere questa pagina su un sito che si chiama anatomiaenergetica.it, significa che il mondo energetico ti affascina e dunque anche tu ti sei posto queste domande. Lo so perché me le sono poste anche io all’inizio del mio cammino di crescita.

E ancora:

  • Esiste davvero l’energia?
  • Esiste qualche prova scientifica che dimostri l’esistenza dell’energia?
  • L’utilizzo delle tecniche energetiche può veramente farmi stare meglio?
  • Conoscere l’energia e il campo energetico può in qualche modo cambiarmi la vita nella pratica?

Se ti sei posto almeno una di queste domande, sappi che la risposta è comunque SI!

E’ relativamente semplice infatti scoprire che l’energia esiste davvero, che esiste in maniera scientifica e risponde e regola ogni nostro istante. Può sembrare complesso e ti assicuro che anche io all’inizio ho avuto diversi problemi.

La conoscenza dell’Anatomia Energetica
è il punto primo che NON si può ignorare

L’anatomia energetica non è una materia che si può decidere di ignorare. Sarebbe come se tu volessi guadagnare 1000€ senza sapere né il valore dell’euro né contare fino a mille.

Puoi puntare a diventare un operatore in discipline energetiche o volerti sottoporre a dei trattamenti in maniera consapevole, cercare un arricchimento culturale, un processo di crescita interiore o voler partecipare semplicemente a corsi di yoga e simili nella tua palestra. Qualunque cosa tu stia cercando, se prima non capisci veramente da cosa è composto il campo energetico e i suoi concetti di base, ti mancherà sempre il primo mattone su cui costruire la tua casa.

Io stesso ho iniziato a parlare e amare il mondo energetico prima ancora di scoprire veramente la sua importanza!

Il mondo energetico mi affascinava tanto. Troppo. Oltre a testi specifici, leggevo libri, testi o aforismi di Osho, Paramhansa Yogananda, Lao-Tse e tutto quello che risvegliasse in me qualcosa di profondo, di intenso e spirituale. Allora non si parlava ancora di legge d’attrazione ma di pensiero positivo, si analizzava le risposte su come fosse un bicchiere riempito a metà, se era mezzo pieno o mezzo vuoto.

Mi sentivo vero e più che mai certo che quella visione spirituale mi appartenesse e tracciasse la strada che dovevo assolutamente percorrere.

  • “Ama te stesso e imparerai ad amare il prossimo”;
  • “Se ti sei visto a fondo, acquisti la capacità di vedere a fondo anche gli altri”;
  • “La libertà dell’uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole; essa non dipende da vittorie esterne, ma interne”.

Queste erano frasi che risuonavano nell’anima… già… l’anima.

Non esiste nulla di noi stessi che non si può comprendere
se conosciamo l’energia e l’anatomia energetica
dell’essere umano.

Le parole “anatomia energetica” potrebbero farti pensare a qualcosa di troppo tecnico, una materia per professionisti.

Assolutamente no! L’anatomia energetica è per tutti. Senza la conoscenza di essa non sei in grado di capire profondamente i concetti che tanto ti entusiasmano quando li leggi o li ascolti. Io e molti altri abbiamo riletto un passaggio di Lao-Tse del suo Tao Te Ching, ed improvvisamente ciò che prima sembrava una bella frase ad effetto, si è trasformata in pura poesia!

Come possiamo pensare di conoscere noi stessi se non ci sforziamo nemmeno di guardarci dentro? Quando una frase ci risuona dentro, è segno che qualcosa dentro risponde. Che cosa è? L’emozione che sentiamo da dove arriva?

La saggezza non è il risultato di un’educazione, ma del tentativo di una vita intera di acquisirla! (Albert Einstein)

 

Impara l’anatomia energetica e poi… mettila da parte.

Sì, hai capito bene! L’anatomia energetica è fondamentale per imparare a capirti, conoscere da dove derivano la tua forza e i tuoi limiti, quali condizionamenti del passato continui a portarti dietro e costituiscono solo una zavorra. La sua conoscenza, ti rende consapevole.

Quando lo sarai, puoi mettere da parte queste conoscenze ormai parte della tua vita e concentrarti al cambiamento, alle possibilità, a guardare alla vita da una prospettiva diversa. Potrai cominciare a essere il vero regista di te stesso!

 La mia Storia

Come ti ho già detto, mi chiamo Giovanni Amerighi e 20 anni fa ho iniziato a occuparmi di benessere diplomandomi in massofisioterapia. Da allora ho proseguito con vari corsi di specializzazione e discipline energetiche.  Dall’anno 2000, per dieci anni sono stato docente in un Associazione Nazionale di Pranoterapia, Shiatsu e Discipline del Benessere fino a ricoprire la carica di Vice Presidente Nazionale.

Quando ho iniziato, ero fresco di diploma in massofisioterapia, avevo 17 anni e la possibilità di accumulare varie specializzazioni e nuove tecniche. L’età da una parte aiutava, dall’altra rappresentava un ostacolo… le distrazioni erano dietro l’angolo.

Mi iscrivo a un corso di Shiatsu spinto anche dalla grande tradizione e filosofia orientale su cui si basa e di cui leggo spesso. Mi trovo a frequentarlo all’interno di una palestra, in ginocchio su dei tappetini gommosi e l’insegnante mi parla di meridiani energetici, canali dentro i quali scorre una misteriosa energia e grazie alla stimolazione di determinati punti il “paziente” recupera uno stato di benessere. L’anatomia classica, quella studiata fino a pochissimo tempo prima viene solo accennata. Qui si parla di corpo energetico, di fegato, di milza e pancreas, di cuore non come organi ma come canali.

Ricordati: io abbracciavo già la posizione spirituale dei grandi maestri. Ma cosa c’incastrava questo con tutte quelle belle parole che sentivo appunto dai maestri spirituali?

La scelta è quella giusta?

Questa era una domanda che mi ponevo spesso mentre andavo avanti a frequentare il corso. Le giornate erano caratterizzate da molta pratica e la teoria, seppur non mancasse, non rispondeva alle mie necessità di comprensione. Alla domanda su cosa fosse l’energia si rispondeva spesso con il suo funzionamento ma non cosa fosse esattamente. Mi trovavo a dover accettare come dato di fatto che l’energia esistesse e funzionasse nel modo che mi veniva detto senza però capirne veramente il concetto. Questa situazione, per il mio carattere, era davvero difficile da sopportare. Se non capisco, spesso perdo il contatto con ciò che faccio e dunque anche interesse. Ovviamente, come detto, anche l’età faceva la sua parte.

A un certo punto ho pensato addirittura che parlare di energia e campo energetico fosse solo un bel modo per riempirsi la bocca e spacciarsi per guaritori.
Poi però…

Compro un libro sullo Shiatsu che mi riporta alla memoria un simbolo di cui mi ero interessato da piccolo. Faccio un passo indietro.

Io sono nato a Pisa dove ho vissuto fino a 11 anni in città e fino a 23 in provincia. Avevo dieci anni un giorno in cui mi trovavo per caso in piazza dei Miracoli (i pisani spesso tendono a evitare di proposito di capitarci), quando in uno dei banchetti ambulanti (un tempo c’erano sempre dentro la piazza), mi fermai a vedere alcuni anellini d’argento. Me ne piaceva uno con un simbolo bianco e nero sopra. Mio nonno, che io consideravo un enciclopedia viaggiante, accettò di comprarlo e mi spiegò in maniera semplice il significato di quel simbolo. La spiegazione mi incuriosì talmente tanto che per un periodo si continuò a tornare sul discorso con lui che mi faceva qualche esempio. Con il tempo poi me ne dimenticai.

Ora sul libro comprato fresco di stampa, dopo poche pagine relative alla storia dello Shiatsu, ecco che trovo quel vecchio simbolo. Il Tao.

Cosa c’entrava con lo shiatsu? Più per curiosità che per vero interesse comincio ad approfondire la storia di quel simbolo e mi accorgo che non solo è molto importante per la comprensione di tutte le azioni che compiamo con lo Shiatsu e il movimento energetico nel corpo umano, ma che addirittura rappresenta la chiave o meglio la Via per comprendere ogni cosa che esiste nell’universo! Questo sì che mi affascina parecchio!

Ho iniziato ad approfondire il simbolo del Tao
e rapportarlo all’energia… Una meraviglia!

Così ho scoperto l’importanza della dualità, dei cicli, la reciprocità, l’assoluta perfezione che domina le leggi naturali, come ordine e caos siano due facce che interagendo fra loro compongono la solita moneta. Applicando la logica del Tao le soluzioni e le risposte arrivavano “naturalmente”.

Via via che approfondivo temi quali energia, campo energetico, comunicazione energetica e via dicendo diventavano chiari e più mi facevo delle domande, più le risposte mi portavano a crescere dentro, ad avere una visione diversa del mondo che mi circondava arrivando fino a… cambiarlo!

Ho capito la frase “un pensiero può cambiare il mondo!” quando ho capito che il mondo è quello che noi crediamo che sia. Un bicchiere con qualcosa può essere mezzo pieno o mezzo vuoto ma sempre un bicchiere con qualcosa rimane. Eppure in base a come lo vediamo siamo totalmente due persone differenti e lo è ovviamente anche la nostra percezione della realtà!!

Non si può fermare un fiume in piena

Ero totalmente preso, la mia vita stava cambiando direzione ed anche i miei pensieri stavano cambiando con essa. Entrai in una nota Associazione Nazionale che organizzava corsi di Pranoterapia. Quello che principalmente mi interessava era capire come la filosofia Vedica parlasse di energia. Fino ad adesso infatti, avendo seguito la filosofia dietro allo Shiatsu, avevo affrontato l’argomento dal punto di vista Orientale ovvero tramite la Medicina Tradizionale Cinese. Nella nuova filosofia trovai punti d’incontro totali con nuove strutture energetiche. Il quadro si stava delineando.

Un cambio di prospettiva
Una nuova vita

Approfondire il mondo energetico mi ha cambiato totalmente la vita. Non parlo di una questione finanziaria, di un cambio del metodo di lavoro o altro, ma di un cambio di prospettiva il quale mi permette di guardare alla vita completamente in modo diverso!

La vita è quella che noi interpretiamo che sia e i concetti del Tao, del campo energetico e dell’energia in generale ti portano a rivedere le basi sul quale poggi la tua esistenza. Ti insegna a porti le domande giuste e a cercare e trovare le risposte oneste. Non sono le esperienze in sé che hanno cambiato la mia vita ma il modo in cui ho imparato a interpretarle!

Cosa può dare la lettura del libro
“Anatomia Energetica – L’uomo e il campo energetico”?

Il libro come detto rappresenta l’inizio di un cammino e come tale ti porterà ad una prima conoscenza dell’energia e del campo energetico umano. Come?

  • Affrontando l’argomento in maniera semplice;
  • Portando esempi comuni per spiegare i concetti;
  • Schematizzando in senso lineare tutte le componenti energetiche;
  • Unendo i concetti della Medicina Tradizionale Cinese e della filosofia Vedica.

 

In Particolare

Ecco cosa potrai leggere fra pochi minuti:

  • Gli elementi necessari per la costituzione della vita;
  • Il Tao come concetto per la comprensione del movimento energetico;
  • La comunicazione energetica;
  • Nadi e Meridiani;
  • Chakra;
  • Nuclei e Livelli energetici;
  • Le energie ancestrali e le cinque sostanze;
  • La teoria dei cinque elementi;
  • Il campo energetico in movimento;
  • La scienza e l’energia.

 

A chi non è adatto il libro

“Anatomia Energetica – L’uomo e il campo energetico”

E’ bene che prima di acquistare il libro ci si ponga alcune domande in quanto questo libro non è per tutti. In particolare:

⇒Non è adatto a chi gli piace fregiarsi di paroloni e concetti per impressionare il prossimo ma che non gli interessa sapere il motivo per cui li utilizza.

⇒Non è adatto a chi crede che nella propria vita non ci sia tempo per dedicarsi alla propria crescita personale e che in fondo “chi se ne frega!”.

⇒Non è adatto a chi è troppo superficiale e crede che per il proprio benessere esiste già il proprio medico di famiglia.

⇒Non è adatto a chi è abituato a non porsi le domande e senza un briciolo di curiosità costruttiva.

⇒Non è adatto a chi pensa già di sapere tutto!

 Ecco invece a chi sarà utile

Se invece, come penso, sei una persona a cui piace porsi delle domande, a cui interessa una crescita personale oppure sei un operatore in qualche disciplina energetica e cerchi di continuare a impegnarti nel tuo lavoro o passione, questo libro rappresenterà non solo una lettura davvero utile ma un manuale sempre pronto a rischiarirti le idee.

Se ti stai approcciando solo adesso al mondo dell’energia non disperare, la modalità di scrittura è pensata proprio per rendere chiari e semplici i concetti espressi.

Ovviamente ci saranno passaggi duri, forzati, in quanto aprire la mente dai condizionamenti non è così semplice ma ti assicuro che basterà rallentare, magari rileggere due righe e poi proseguire tranquillamente.

In breve, anche se non hai nessuna esperienza, sarai in grado di capire ciò che ti viene detto e cogliere vari spunti di riflessione personale.

Se invece sei già esperto, questo libro sarà un valido manuale di consultazione oltre a darti un ulteriore punto di vista energetico.

Puoi avere il libro in formato .epub/.pdf
entro trenta secondi

Sì, è semplicissimo, bastano trenta secondi per ottenere il libro da poter leggere in formato digitale sul tuo PC, Smartphone, Tablet, Ipad o lettore di ebook.

Nel caso tu lo voglia in formato cartaceo ti basterà eseguire l’ordine e ti arriverà comodamente a casa. A te la scelta

Quanto costa?

Domanda più che legittima. Essendo un libro in più formati il prezzo cambia in base a quale formato preferisci.

Quando ho cominciato a pormi il problema del “prezzo” da far pagare, mi è stato detto dai professionisti di network marketing che dovevo pensare a quanto valore stavo trasmettendo con questo libro.

Mi dicevano: Quanto tempo hai studiato per arrivare a scrivere questo? Sai che questo libro è l’unico in Italia fatto in questa maniera?!

Queste erano domande e affermazioni che mi venivano fatte per valorizzare non un pezzo di carta o file con delle parole all’interno, ma per cercare di farmi capire che il valore giustifica il prezzo e non viceversa.

Come prezzo ho comunque deciso di attribuirgli il seguente costo:

“Anatomia Energetica – L’uomo e il campo energetico”

Valore corso: 350 €.

Il Libro

Anatomia Energetica

 *Formato Ebook: €. 9,99

Epub – Pdf

9,99Scegli

Altri siti

La Feltrinelli 9,99 €
Mondadori 9,99 €
Libreria Universitaria 9,99 €
IBS 9,99 €
BookRepublic 9,99 €

 

*Formato cartaceo: €. 20

+spese di spedizione €. 3

 

20,00Aggiungi al carrello

E’ possibile l’acquisto con contrassegno con una spesa aggiuntiva di €. 5

(spunta l’opzione nella pagina dove immetti i dati)

 

Altri siti

La Feltrinelli 17,00 €
Unilibro 20,00 €
Libreria Universitaria 20,00 €
Youcanprint 20,00 €
Superbook 17,00 €

 

Qualche commento

 

 

Ciao mi chiamo Corrado Pellizzari ho letto il tuo libro e mi è piaciuto molto,credo che lo rileggerò più volte per poter cogliere al meglio tutto quello che c’è da carpire. E’ spiegato in modo semplice e gli esempi aiutano parecchio.

Corrado Pellizzari

Io l’ho comprato alcuni mesi fa ormai, non ero un gran esperto e conoscitore dell’argomento, anche se mi affascina molto il mondo del benessere interiore, avendo la convinzione che la serenità è solo dentro di me e non posso trovarla all’esterno. Il libro è davvero di semplice comprensione, nonostante tratti argomenti a volte davvero importanti e profondi, che dire, fa riflettere, ti insegna , ti si apre un mondo che sottovalutavi magari fin qui, insomma, come un bel film che ad ogni lettura capisci e apprendi aspetti sempre nuovi e importanti.

Luca Falanga

Ho appena finito di leggere il tuo libro voglio farti i complimenti per come è scritto si legge con curiosità per chi come me non conosce l’argomento e ti coinvolge fino alla fine!

Ivana

Ti ringrazio per aver deciso di scrivere questo libro. Ho letto diverse cose su quest’argomento, ma quello che mi ha più colpito del tuo libro è la semplicità con cui riesci a spiegare tematiche così profonde e soprattutto come riesci a legarle fra loro in modo logico. Mi ha colpito in particolar modo il capitolo sulla comunicazione energetica fra le strutture.

Davide

Fra il libro, gli articoli che posti sul tuo sito e quelli arrivati sulla mailing list posso affermare che hai trovato una nuova costante lettrice! Il libro, ricco di esempi semplicissimi è davvero interessante e nonostante io operi in Shiatsu e Pranoterapia da diversi anni ho trovato nuove informazioni e riflessioni che meritano particolare attenzione. Grazie!

Piera


 

 

Formato Ebook senza tempi di attesa
e nessuna spesa di consegna

Lo scarichi direttamente nel tuo computer (oppure smartphone, iPhone o tablet) subito dopo aver concluso la transazione d’acquisto sicura, senza dover aspettare una spedizione. Lo scarichi subito, e cominci a leggere.

In in dieci anni di docenza mi sono spesso sentito chiedere: ma dove hai imparato tutte queste nozioni, concetti, come fai a riunirle in unico corso?

Beh, la risposta è semplice: ho continuato a leggere, studiare, guardare nuovi metodi e nuove metodologie, ascoltando gli altri insegnanti, i maestri e non ponendomi in uno stato critico dovuto alla supponenza o al credermi già “formato”. Inoltre ho colto l’insegnamento di una persona cara che ai miei primi passi da insegnante mi dette questo consiglio: “Quando parli e dici una cosa, chiediti il perché e rispondi. Non dare per scontato niente… te hai in mente quello che vuoi dire, ma chi ti ascolta deve riuscire a capire. Non conta niente tutto quello che sai se non lo sai trasmettere!”.

Non voglio farti credere che da dopo la lettura del libro potrai andare a fare conferenze o insegnare l’anatomia energetica a tutti, ma sono certo che questo testo ti sarà utile e rappresenterà una buona risorsa a cui attingere per sviluppare un proprio percorso di conoscenza o nel tuo lavoro di operatore energetico.

Tuttavia sei tu che devi soddisfare le tue esigenze e sei sempre tu in totale libertà che puoi risponderti: mi interessa questo libro?

Anatomia Energetica - L'uomo e il Campo Energetico

Clicca qui per scegliere il formato

Anatomia Energetica – L’Uomo e il Campo Energetico

Un caro saluto
Giovanni Amerighi

P.S. – “Anatomia Energetica – L’uomo e il campo energetico” è un libro semplice, alla portata di tutti per cominciare a intraprendere la conoscenza del mondo energetico. Già durante la lettura troverai molti spunti di riflessione. Questi contenuti riuniti e questo metodo descrittivo non si trovano in nessun’altra parte se non qui. Clicca qui per acquistare ora!

P.S. 2 – Non occorre essere già professionisti o “impastati nella materia” per capire questo libro.Anche se hai solo sentito accennare di energia e ne vuoi sapere di più puoi trovare ottima questa lettura. Clicca qui per acquistare ora!

P.S. 3 – Dopo che avrai cliccato su “scegliere il formato” o su uno dei link di acquisto ti ritroverai su una pagina d’ordine da cui potrai acquistare in completa sicurezza tramite PayPal, il metodo di pagamento online più sicuro, semplice e veloce al mondo (utilizzato da milioni di persone anche su eBay!). Clicca qui per acquistare ora!

Ti ricordo che in caso tu abbia scelto il formato digitale, il prodotto sarà disponibile subito dopo averlo acquistato. Lo scarichi sul tuo computer subito dopo aver concluso la semplice transazione di acquisto online. Non devi attendere la spedizione!

Dopo averlo scaricato potrai visionarlo comodamente sul tuo computer o dispositivo portatile quando vuoi, senza dover restare connesso a Internet. Clicca qui per acquistare ora!

P.S. 4 – Nel caso tu abbia scelto la versione cartacea, il libro ti arriverà tramite raccomandata.

 

Ai sensi della Legge 633/41, é vietata la riproduzione, copia, distribuzione, diffusione,
condivisione tramite file-sharing o altri mezzi, analogici o digitali, totale o anche
solo parziale, del sito e dei prodotti o servizi ad esso associati senza la nostra
esplicita autorizzazione scritta. Eventuali abusi saranno perseguiti a
norma di legge sul diritto d’autore.

anatomiaenergetica.it – Tutti i diritti riservati ©