Chi Sono

Giovanni Amerighi

Ciao, è con grande piacere che ti do il benvenuto su anatomiaenergetica.it, il sito su cui potrai trovare il libro sull’Anatomia Energetica che ti permette, in maniera semplice e lineare, di acquisire le basi per iniziare il tuo viaggio di comprensione di questo bellissimo e complesso argomento.

Mi chiamo Giovanni Amerighi, ho trentasette anni e la mia formazione in questo campo inizia all’età di 15 anni con la partecipazione al corso professionale di Massofisioterapia. Da allora ho seguito svariati corsi sulle discipline energetiche e sono stato dieci anni docente di corsi professionali di Shiatsu “Energy Touch” (metodo da me ideato), Pranoterapia e discipline collegate.

Sono dunque ormai vent’anni che mi occupo di energia e la forte curiosità mi ha spinto e mi spinge tuttora a continuare ad approfondire le innumerevoli tecniche che agiscono sul campo energetico oltre a proseguire un cammino di conoscenza interiore.

Il metodo con cui mi approccio all’energia e il campo energetico è di natura scientifica, ovvero senza pormi dei limiti preconcettuali, sperimentando le conclusioni a cui arrivo e osservando lo stato delle cose ponendomi al di sopra delle parti.

Quando ho iniziato a farmi delle domande in ambito energetico, non nascondo che ho avuto molte perplessità e che ho approcciato questo campo con una buona dose di scetticismo. Chi mi parlava di energia non mi portava nessun esempio pratico e tutto sembrava basato solo ed esclusivamente sulla buona fede. Intendiamoci, non che questo fosse poco, ma le parole erano poche mentre la tecnica (in questo caso Shiatsu) era molta. Avevo imparato a muovermi sul corpo umano prima con il massaggio tradizionale, ora tramite la digitopressione in dei cosiddetti punti energetici. Sapevo esercitare ma non sapevo perché!

Come già detto, sono un curioso, e la mia curiosità aveva fame di sapere! Continuavo a chiedermi: ma cosa è l’energia? Quali sono tutte le strutture che compongono il campo energetico e come funzionano? Come si muove l’energia?

Poi però, un concetto che avevo lasciato latente fin dall’infanzia, ha acceso i motori della comprensione

Quando ero piccolo, all’età di circa dieci anni, un anello giocattolo con uno strano simbolo aveva colpito la mia attenzione tanto da fare qualche domanda a riguardo a mio nonno che consideravo un enciclopedia viaggiante. La risposta che mi diede ammetto che non la capii moltissimo, l’età era quella che era, ma mi lasciò incuriosito e continuai a parlarne fino a quando un giorno me ne dimenticai.

A distanza di anni, leggendo un libro sullo Shiatsu ecco che quel simbolo riappare. Il Tao mi avrebbe cambiato la vita. Non avevo cancellato le parole di mio nonno ed essendo cresciuto avevo decisamente un altra testa e un altro modo di ragionare. Ci ho messo ancora qualche anno e molto studio prima di razionalizzare ma infine ho fatto mio, ho interiorizzato quel concetto! Da allora le conclusioni diventavano sempre più semplici da raggiungere, le domande più facili da fare, le risposte più semplici da dare.

Nel 2000 sono entrato a far parte di un Associazione Nazionale che formava pranoterapeuti professionali da vent’anni. Qui mi è stato proposto di insegnare corsi di Shiatsu con una metodologia messa a punto da me in collaborazione con il presidente. Per dieci anni ho coperto la carica di docente per poi diventare Vice-presidente Nazionale. Purtroppo adesso l’Associazione dopo trent’anni è stata chiusa e ho deciso di riversare le mie conoscenze nella scrittura.

Il Libro di Anatomia Energetica è l’inizio di questo nuovo cammino, qui si possono trovare le basi del campo energetico a 360° in maniera schematica e lineare. E’ da queste basi che ognuno può partire per cominciare a conoscere meglio sé stessi o intraprendere un attività legata alle discipline energetiche.

Ho estratto un capitolo “Definizione di IO” che voglio darti in maniera del tutto gratuita in modo che tu possa farti un idea della metodologia di scrittura che trovi nel libro. Clicca qui sotto per scaricarlo gratuitamente.

Bannergratuito