Si può classificare l’energia?

Premessa: dopo la pubblicazione dell’articolo Pranoterapia o Reiki? Analogie e differenze, ho ricevuto e letto molti riscontri fra i quali mi si voleva far notare l’assenza, in detto articolo, di citazioni di altre pratiche quale il Pranic Healing, il Theta Healing, Shiatsu, Matrix2point etc etc… Già dalla lista qua sopra si può capire il perché, in quanto scrivere un articolo dove convogliare tutte i trattamenti energetici equivarrebbe a scrivere un libro, senza contare che dopo 100 righe (ottimista?) il 90% dei lettori sarebbero già fuggiti Continue reading →

Pranoterapia o Reiki? Analogie e differenze.

Pranoterapia e Reiki   Con questo articolo inizio una specie di rubrica che vuole concentrarsi sulle discipline energetiche e che spero possa essere di aiuto anche agli aspiranti professionisti o “pazienti” delle varie discipline. Perché inizio con Pranoterapia e Reiki? Perché i trattamenti di queste due discipline si collocano a pieno titolo fra le più diffuse e perché, per caratteristiche che prenderemo in esame, insieme raccolgono una visione energetica che mostra le due concezioni madre dell’universo energetico dell’uomo: quella Vedica e quella Orientale. Inoltre, mi Continue reading →

Pranoterapia. E’ vero che funziona solo su chi ci crede? Allora è solo effetto placebo?

La Pranoterapia è una disciplina energetica nel quale l’operatore, tramite l’apposizione delle mani su una zona del corpo del “paziente”, svolge l’azione di ripristinare uno squilibrio energetico. Su questa disciplina è stato detto e si continua a dire di tutto. Anche in molti siti di un certo spessore, la pranoterapia viene associata a teorie filosofiche o religiose rendendo tale pratica, passatemi il termine, “credulona”. Si parla di ipotesi psicosomatiche (come se la psicosomatica fosse un ipotesi), di ipotesi energetiche (energia vista come qualcosa di diverso Continue reading →